Anteprima al Bergamo Historic Gran Prix 2017

ANTEPRIMA AL BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX

La Scuderia del Portello ha scelto una vetrina di prestigio come il Bergamo Historic Gran Prix per presentare una interessante anteprima dinamica, promuovendo come ambasciatori sul campo Eugenio Mosca e Alessandro Morteo. Decisione più che azzeccata, perché la 12^ edizione della rievocazione della Coppa Città di Bergamo, disputata Domenica in Città Alta, è stata davvero un grande successo, grazie ad una organizzazione impeccabile e ad auto e moto d’epoca da sogno. Successo sancito dal pubblico delle grandi occasioni, che fin dalla mattina ha letteralmente incorniciato il “Circuito delle Mura” e invaso il paddock in Piazza della Cittadella per “toccare” da vicino le protagoniste.

Davvero molte le vetture degne di nota, come sempre suddivise nelle categorie monoposto, anteguerra e GTS. Tra le monoposto hanno catturato l’attenzione le due vetture schierate dalla Monza Racing in collaborazione con la Scuderia del Portello Alfa Romeo, messe a disposizione dai fratelli Alessandro ed Emanuele Morteo: una Dallara 391/2 Formula 3 e una Formula Alfa Boxer, due delle potenziali protagoniste del “Trofeo Formula Alfa Romeo”, riservato appunto a tutte le monoposto storiche motorizzate Alfa Romeo costruite fino al 1984, che il Club milanese vuole organizzare per l’anno venturo ma che vedrà già un interessante prologo con una gara in programma il prossimo 24 settembre a Vallelunga.

Nell’occasione Eugenio Mosca e Alessandro Morteo si sono alternati al volante delle due vetture offrendo al numeroso pubblico di appassionati una esclusiva anteprima di questa nuova serie che riporta in pista le molte monoposto motorizzate Alfa Romeo da troppo tempo ferme sui cavalletti, inoltre sono rimaste sempre pulite grazie ai prodotti della linea Mafra. La nuova serie sarà ufficialmente presentata a Monza il prossimo 24 giugno in occasione del Peroni Racing Weekend, contesto nel quale si disputeranno le gare. Nell’occasione si rinnoverà la collaborazione tra scuderia Monza Racing e Scuderia del Portello, che metterà a disposizione di Eugenio Mosca una Alfa Romeo Giulietta 1.3 Sprint Veloce, vettura con cui il pilota monzese ha già gareggiato in passato con ottimi risultati.  

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *