Condizionatore Auto: come procedere a una corretta pulizia

Pulire condizionatore auto

Respirare aria pulita e fresca all’interno dell’abitacolo? Per chi passa molto tempo in auto è una prerogativa.

Salire in macchina e sentire il classico odore di chiuso e aria viziata è però, oltre che fastidioso, anche una situazione molto comune, soprattutto durante i mesi estivi. Nel condizionatore auto infatti, si annidano una moltitudine di germi e batteri, in grado di causare cattivi odori e in alcuni casi anche qualche problema per la salute.

Se cattiva respirazione e colpi di tosse possono rappresentare un caso estremo, la puzza e i cattivi odori provenienti da un condizionatore non pulito adeguatamente, sono invece una certezza.

In questo articolo spiegheremo nel dettaglio come procedere ad una corretta pulizia del condizionatore dell’auto, e quali prodotti utilizzare.

Come pulire il condizionatore auto

La pulizia del condizionatore auto è una pratica delicata, che richiede attenzione, cura e naturalmente i giusti prodotti.

Una regola basilare per una corretta pulizia, è quella di sostituire i filtri antipolline con una certa frequenza. Nei filtri troverete tutto lo sporco accumulato nel tempo polvere e in generale tutta quella sporcizia che senza l’utilizzo di filtri potreste respirare.

Individua dove si trovano i filtri. Solitamente sono nel vano motore o dentro l’abitacolo, sotto il cassetto portaoggetti. Estrai a questo punto la cartuccia con il filtro e inserisci quello nuovo.

Dopo la pulizia dei filtri, per una corretta manutenzione del condizionatore auto, è necessario però utilizzare anche un prodotto igienizzante che permetta di allontanare i batteri che, nonostante i filtri, possono diffondersi all’interno dell’abitacolo.

Il prodotto igienizzante garantirà anche il diffondersi di un gradevole profumo all’interno dell’abitacolo, eliminando i cattivi odori.

Pulire il condizionatore auto con Odorbact Out

Il prodotto fa sempre la differenza, e per la pulizia del condizionatore auto la soluzione Mafra è Odorbact Out.

Odorbact Out infatti, garantisce sia una pulizia completa, sia una sana e fresca protezione dell’abitacolo, grazie alla sua composizione delicata, ma allo stesso tempo efficace nei confronti dei batteri. Questo prodotto infatti agisce in profondità, eliminando ogni cattivo odore dovuto alle impurità e alle muffe che si formano nel condotto di areazione.

Per utilizzarlo procedere tenere il condizionatore dell’auto acceso e funzionante selezionando il massimo riciclo dell’aria. Posizionare Odorbact out di fronte il sedile anteriore del passeggero e azionare l’apposita levetta che permette alla forza disinfettante di entrare in circolo. Infine uscire dall’auto, chiudere le portiere e lasciare agire il prodotto.

La forza detergente e sanificante del prodotto, dall’odore gradevole ma aggressivo contro germi e batteri, farà il resto.

[mom_video type=”youtube” id=”GconE5tOTIY” width=”800″ height=”400″]

 

 

Assicurati quindi che l’aria all’interno della tua auto sia pulita!

Prova a metterti nei panni di chi sale sulla tua auto, magari per la prima volta e sente cattivo odore… non farai il massimo dell’impressione.!

Immagina invece di salire in auto e essere avvolto subito da un buon odore e da una sensazione di freschezza…ti assicuriamo che il tuo viaggio in auto sarà tutta un’altra esperienza!

Ridona una sensazione di fresco, pulito al tuo abitacolo con una corretta pulizia del condizionatore auto! Viaggiare da solo e in compagnia sarà più salutare e molto più piacevole.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *